degasperi logo
European Heritage Label
degasperi logo
banner festival slide

Per Via Buskers Festival

Per Via Buskers Festival

Parte la prima edizione del Per Via Buskers Festival

Una manifestazione dedicata alle arti si strada, un week end di spettacoli in Tesino dal 21 al 23 luglio

Tradizione e innovazione, passato e attualità: questi gli ingredienti del Per Via Buskers Festival, la manifestazione dedicata all’arte di strada che arricchirà l’estate tesina con la sua prima edizione. Un’iniziativa che non ha eguali in Trentino e che trova nella peculiare dimensione del Tesino il terreno ideale. Parliamo infatti di una terra resa famosa dall’esperienza del commercio ambulante di stampe, che per secoli vide i suoi abitanti partire per andare a cercare fortuna per le vie d’Europa. Da terra di partenze a terra di accoglienza: il Tesino si prepara quindi ad ospitare chi ancora vede nell’arte e nella piazza un’opportunità di lavoro e forse anche uno stile di vita.

Circensi, giocolieri, musicisti, teatranti: oltre 30 artisti d’ogni genere animeranno la vallata per un intero weekend, da venerdì 21 a domenica 23 luglio, tra spettacoli, performance, workshops, laboratori e mostre, riportando in Tesino quella ricchezza di esperienze e stimoli che tanti anni fa portarono in valle gli ambulanti, di ritorno dai loro viaggi.

A dare il via alla manifestazione, il venerdì pomeriggio dalle 16.30 (presso il centro polifunzionale di Pieve Tesino), saranno i laboratori di arti circensi, aperti ad adulti e bambini, anche principianti assoluti. Il primo spettacolo del festival è invece previsto per venerdì sera con uno spettacolo di Gala intitolato “Caffè doppio” del duo I Nani rossi (ore 20.45 al Teatro di Castello Tesino).

A partire da sabato sarà finalmente la strada a prendere il sopravvento: dalle 9 del mattino le vie di Pieve Tesino saranno invase da bancarelle, mentre presso il centro polifunzionale continueranno gli workshops e i laboratori (ore 10-12). Nel pomeriggio, dalle 15.30 fino alle 21 sarà il momento degli artisti, che dismessi i panni degli insegnanti daranno saggio della loro bravura alternandosi in numerosi spettacoli tra le vie del paese. Un modo per vivere i luoghi in un modo nuovo, facendo della strada non solo una infrastruttura, ma uno spazio aperto all’incontro e alla relazione, così come era in passato.

Ad arricchire il programma ci saranno poi alcune “creazioni”: spettacoli e performance inedite, realizzate appositamente sui luoghi più belli del paese da un gruppo di artisti che trascorrerà a Pieve Tesino la settimana prima del festival, calandosi nella sua storia e nei suoi ambienti.

Alle 18 completerà la ricca giornata l’inaugurazione della mostra “Per Via – Quotidiano Straordinario”, che espone al Museo Per Via 20 acquarelli realizzati per l’occasione dall’artista trentina Mirka Perseghetti. Anche per questo, il Museo, luogo della memoria dell’ambulantato tesino, resterà aperto al pubblico a tariffa gratuita per l’intera durata della manifestazione.

La sera di sabato 22 luglio il festival si trasferisce a Cinte Tesino, toccando così anche il terzo dei paesi che puntellano la conca: alle 21.30 prenderà avvio un’altra imperdibile serata, tra arti circensi e musica: un modo per festeggiare insieme, mescolando artisti e pubblico.

La domenica riprende nelle vie e piazze di Pieve Tesino, che dalle 9.00 torneranno ad animarsi di bancarelle, artigiani e spettacoli, fino alla merenda conviviale, offerta a tutti i partecipanti presso il Museo Per Via alle 17.30.

Frutto dello strano incontro tra realtà diverse come la Pro Loco di Pieve Tesino, la Scuola di Circo Bolla di Sapone di Trento e la Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, il Per Via Buskers Festival è un’occasione per scoprire l’affascinante storia del Tesino attraverso la cultura e lo spirito dell’arte di strada: un connubio che ci porta oltre i confini del tempo, fissando emozioni e ascoltando il messaggio d’amicizia che ogni artista di strada porta con sé. Un esempio di come il passato e l’identità locale possano dare vita ad esiti creativi e inclusivi.

Il festival si svolgerà anche in caso di maltempo negli spazi del centro polifunzionale di Pieve Tesino.

Maggiori informazioni su www.bolladisaponetrento.it

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa