degasperi logo
European Heritage Label
degasperi logo
Festa d Europa 2014
Festa d Europa 2015
Festa d Europa 2013
Festa d Europa 2012
Festa d Europa 2012
Festa d Europa 2013
Festa d Europa 2013
Festa d Europa 2013
Festa d Europa 2012
Festa d Europa 2015
Festa d Europa 2015
Festa d Europa 2015
Festa d Europa 2014
Festa d Europa 2011
Festa d Europa 2011
Festa d Europa 2010 slide
Festa d Europa 2016 slide
Festa d Europa 2012
Festa d Europa 2014

Festa d'Europa 2014

Festa d'Europa 2014

9 maggio 2014, ore 9.00

Giardino d'Europa De Gasperi

Festa d'Europa 2014

Un seme per l'Europa

Con il progetto "Un seme per l’Europa” la Fondazione ha voluto sviluppare il concetto centrale rappresentato dal Giardino alpino a forma di parlamento dedicato all’Europa: il senso di bellezza, di diversità nell’unità e armonia, che trova fondamento diretto nelle parole di De Gasperi: “Le voci di tutte le epoche si armonizzano nel concerto europeo. Essi si fondano in una tradizione le cui radici sono classiche, ma che si estendono in ramificazioni lussureggianti e folte, una tradizione che ci ispira unendoci”.

É noto che nella storia le specie vegetali, sotto forma di semi, hanno viaggiato con l’uomo e si sono diffuse in luoghi lontani dai centri d’origine, andandosi ad integrare perfettamente con la flora autoctona presente sul sito d’arrivo. La mobilità dei semi segue i flussi di migrazione degli uomini, i quali nei loro viaggi erano soliti portare con sé le sementi tipiche del luogo di origine, come parte integrante della propria identità. Anche il giardino d’Europa di Pieve Tesino accoglie piante e fiori di diversa origine, che con il tempo si sono creati lo spazio ideale per crescere inserendosi nella natura circostante, trovando tutti un posto in quel “parlamento”. Avvicinando gli studenti al Giardino d’Europa con le sue molteplici varietà botaniche, si cercherà di renderli consapevoli di questo processo di “integrazione”, che rappresenta metaforicamente il processo di mobilità e collaborazione che è alla base dell’unità europea.

Le edizioni della Festa d'Europa


 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa