degasperi logo
European Heritage Label
degasperi logo
12 8 Uomo che raccoglieva bottiglie slide

L'uomo che raccoglieva bottiglie

L'uomo che raccoglieva bottiglie

Venerdì 12 agosto, ore 18

L’uomo che raccoglieva bottiglie

Pieve Tesino - Giardino d’Europa

Spettacolo teatrale

di e con Pino Petruzzelli

voce narrante di Paola Piacentini

Pino Petruzzelli, regista, scrittore e attore, veste i panni di Pasquale, maestro d’ascia di Lampedusa. Quando non costruisce barche, Pasquale raccoglie bottiglie per tenere pulito il suo mare. Giorno dopo giorno, porta acqua a un albero secco. E non importa se la pianta non riuscirà a fiorire, perché ciò che conta è quel gesto. Certo Pasquale non è un vincitore, ma neppure un perdente: è uno che ha scelto altre regole del gioco. “Con Pasquale – annota Petruzzelli – ho cercato di seguire il suo ammaestramento, ‘Aspirare alla semplicità significa aspirare alla profondità nella rappresentazione della vita’. Ho voluto recuperare i lembi di una storia spezzata per provare a ricucirli e raccontare un’Italia, in apparenza sepolta, ma in verità ancora vitale. Un’Italia che resiste, lavora e produce, seppur nel silenzio in cui è stata relegata dall’arroganza di massa. Pasquale è la bellezza di un mondo ancora vivo che palpita e pulsa sotto la cenere”. Petruzzelli offre così agli spettatori la possibilità di compiere un viaggio alla ricerca di se stessi e degli altri, concedendo loro anche il privilegio di entrare nelle vite di persone umane che illuminano la coscienza addormentata.

Gli eventi della rassegna


 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa