degasperi logo
European Heritage Label
degasperi logo
Lectio degasperiana 4 slide
Lectio degasperiana 9 slide
Vera Zamagni 1 slide
pubblico Lectio slide
Lectio degasperiana 15 slide
Stefano Zamagni2 slide
Lectio degasperiana 2 slide
Lectio degasperiana 8 slide
Lectio degasperiana5 slide
Stefano Zamagni1 slide
Maria Romana De Gasperi slide
Lectio degasperiana 14 slide
Lectio degasperiana 6 slide
Lectio degasperiana 7 slide

Lectio degasperiana 2012

Lectio degasperiana 2012

Sabato 18 agosto 2012

-

La politica economica di De Gasperi nella ricostruzione dell’Europa

Vera e Stefano Zamagni

Per la tradizionale Lectio degasperiana, la scelta della Fondazione quest’anno è caduta su Vera e Stefano Zamagni, una coppia di economisti e storici dell’economia dell’Università di Bologna, molto noti, non solo nell’ambito accademico, per aver saputo coniugare ricerca economica, prospettiva storica e impegno etico e civile, alla ricerca di nuove idee per uno sviluppo sostenibile e per una umanità più giusta.

Un appuntamento importante anche alla luce della crisi economica e finanziaria del continente europeo, della scomparsa di uno spirito costituente sovranazionale, del ritorno dei nazionalismi, della difficoltà di tenere in mano democraticamente il destino delle comunità. La politica degasperiana non può essere compresa se non la si osserva da vicino anche nella sua componente economica e finanziaria, per la quale, accanto allo statista trentino, dettero un contributo importante un vasto gruppo di uomini e di tecnici provenienti non soltanto dalle fila della Democrazia cristiana, tutti impegnati a gettare le basi per quella rinascita che l’Italia aspettava fin dalle sue origini come stato nazionale.

Vera Negri Zamagni (Ponzone, 1943), si è laureata in filosofia nel 1966 presso l'Università Cattolica di Milano. Dal 1994 è professore ordinario all’Università di Bologna dove ha insegnato Storia economica, poi Storia dell’industria, Storia della finanza, Storia istituzionale e comparata, Storia economica del turismo. Dal 1973 è visiting professor di Storia economica europea presso il Bologna Center della Johns Hopkins University. Fa parte del comitato di redazione di Rivista di storia economica, Revista de historia economica, European Yearbook of Business history. È stata fondatrice e fino al 2001 co-editor della European Review of Economic History, la rivista leader di storia economica europea pubblicata da Cambridge University Press a partire dal 1997. Ha collaborato a Il Sole-24 Ore e ad altre riviste e giornali. È nel comitato scientifico dell’associazione ASSI per lo studio della storia d’impresa. È nel gruppo di lavoro per il settore storico della casa editrice “Il Mulino” di Bologna. 


Stefano Zamagni (Rimini, 1943) è professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna (Facoltà di Economia) e Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center. Si è laureato nel 1966 in Economia e Commercio a Milano, presso l'Università Cattolica, e si è specializzato all'Università di Oxford. Ha insegnato all'Università di Parma e alla Bocconi di Milano. Fra le attività accademico-amministrative: la Vicepresidenza della Società Italiana degli Economisti (1989-92) e la Presidenza della Facoltà di Economia dell'Università di Bologna (1993-96). Dal 1997 è Presidente del Comitato Scientifico di AICCON (Associazione Italiana per la Cultura Cooperativa e delle Organizzazioni Non Profit) e dal 2007 presiede l’Agenzia per le Onlus di Milano. Nel 1989 ha vinto il Premio St. Vincent per l'economia e nel 1995 il Premio Capri per la saggistica; dal 1999 è membro della New York Academy of Sciences.

Le edizioni della Lectio


 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa