degasperi logo
European Heritage Label
degasperi logo
DSC 0853 slide
DSC 0306 slide
DSC 6659 slide
DSC 1089 slide
DSC 0911 slide
DSC 3473 slide
DSC 0191 2 slide
DSC 0084 slide
DSC 5966 slide
DSC 6036 slide
DSC 5812 slide
DSC 0110 2 slide
DSC 0039 2 slide
DSC 0142 2 slide
DSC 3334 slide
DSC 6705 slide
DSC 3440 slide
DSC 6774 slide
DSC 0119 slide
DSC 0060 2 slide
DSC 3380 slide
DSC 0347 slide
DSC 0888 slide
DSC 5929 slide
DSC 0043 slide
DSC 1102 slide

Scuola politica (il format)

Scuola politica (il format)

Dal 2011 al 2014 la Fondazione ha sperimentato un progetto formativo di qualità, una "scuola" a Pieve Tesino rivolta ai giovani, principalmente agli ammnistratori, ai referenti di associazioni e a tutti coloro fossero interessati attivamente al tema della rigenerazione della politica.

Il cuore di ogni buongoverno sta in buoni amministratori, ma la qualità degli amministratori non si improvvisa, perché il governo della cosa pubblica richiede competenze e motivazioni non ordinarie. La politica impone ai cittadini di agire sulla semplice base di un mandato elettorale, ma non sempre gli eletti sanno come fare e che cosa fare. Hanno idee, ma non hanno strumenti; hanno talvolta mezzi, ma non trovano idee. Ecco perché la Fondazione ha messo in piedi questa scuola, un’iniziativa piccola ma ambiziosa, costruita con cura, riflessione e attenzione alle esigenze dei propri referenti.

“Per Alcide De Gasperi la politica era la passione della vita, una professione. Erano altri tempi. Ma il bisogno di politica non è diminuito, anzi. Oggi è tutto più difficile anche perché le comunità sono diverse, i partiti deboli e i giovani meno responsabilizzati. La materia, d’altra parte, è complicata e richiede competenze importanti, che non si improvvisano. Avviare una Scuola politica intitolata a De Gasperi ci è parso il modo più corretto per ritornare con umiltà allo studio della realtà, all’ascolto, al confronto. Questa iniziativa vuole essere un esperimento di innovazione nella solida tradizione trentina e un momento di condivisione. Impegnarsi in politica, che è passione per il possibile e sofferenza per l’impossibile, è un buon modo per dare il meglio di sé e per sentirsi in pace. Sempre che si abbia dentro qualche cosa da dare e qualche cosa in cui credere”.


Giuseppe Tognon
Presidente della Fondazione Trentina Alcide De Gasperi

Le edizioni della Scuola politica


 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa