degasperi logo
European Heritage Label
degasperi logo
pervia4 slide
pervia1 slide
pervia2 slide
per via11 slide
pervia13 slide
pervia8 slide
pervia5 slide
pervia7 slide
pervia10 slide
pervia12 slide
pervia9 slide
pervia6 slide

Museo Per Via

Museo Per Via

Una vecchia casa in mezzo a un paese, un luogo normale dove custodire e raccontare una quotidianità speciale: ecco il significato del Museo Tesino delle Stampe e dell’Ambulantato Per Via, un percorso espositivo di quattro piani dedicato all’epopea dei venditori ambulanti tesini. Questi coraggiosi viaggiatori a partire dal XVII secolo iniziarono ad avventurarsi lungo le strade d’Europa per vendere le loro stampe, diventando tra i primi pionieri della civiltà delle immagini.

VAI AL SITO DEL MUSEO PER VIA

Situato nel cuore di Pieve Tesino, il Museo, inaugurato nel 2014, raccoglie la memoria di un’intera vallata e dei suoi tre paesi, con la cura di ritrarla nelle sue diverse prospettive: quella maschile di quanti partivano lasciando le loro case e percorrendo a piedi itinerari impensabili alla ricerca delle migliori piazze di vendita, e quella delle loro famiglie, che rimanevano nei paesi della valle ad affrontare le non meno dure sfide della quotidianità rurale.

I primi due piani introducono il visitatore alla scoperta di tante incredibili storie individuali; protagoniste divengono poi le stampe e il mondo ad esse legato: le tecniche di produzione ed i temi delle immagini (vedute di città, paesaggi, soggetti sacri e devozionali, scene di vita quotidiana, ritratti…).

I piani inferiori del Museo rimandano invece alla dimensione della quotidianità di chi restava nella valle natia: l’immersione in un’atmosfera ottocentesca è resa possibile dal recupero di oggetti e arredi originali, potenziati con innovativi strumenti multimediali.

Si completa così il percorso in un passato ancora vivo nella coscienza collettiva locale, dove la memoria di antiche radici non cessa di offrire stimoli sempre validi per il presente.

Il Museo Per Via si trova in centro a Pieve Tesino a pochi passi dal Museo Casa De Gasperi. Nel 2013 il Comune di Pieve, proprietario della struttura, ha chiesto alla Fondazione Trentina De Gasperi di occuparsi della sua gestione culturale.

La Fondazione ha organizzato l’inaugurazione del Museo il 12 aprile 2014 e da allora ne cura l’ordinaria gestione, le aperture, le visite guidate, le esposizioni temporanee e tutte le attività, eventi e manifestazioni.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa